Torna alla Home di Articoli & Guide
Altre Foto

Spiaggia di San Montano

Bellissima al crepuscolo

Cinta dalla lussureggiante vegetazione dei due promontori di Zaro e Monte Vico, San Montano ha sicuramente un fascino tropicale che la rende diversa da tutte le altre spiagge dell’isola d’Ischia. Molti hanno paragonato lo scenario dell’intera baia più ad ambienti da villaggio turistico in Kenia esaltandone la sua caratteristica forma a mezzaluna.

Subito dopo la seconda guerra mondiale, il Duca Luigi Silvestro Camerini, l’ideatore del vicino (alla spiaggia) parco termale Negombo, si innamorò di questo angolo di costa ischitana ritenendo che fosse del tutto simile alla stupenda laguna della città di Migamuva, nello Sri Lanka, e perciò pensò bene di acquistare diversi appezzamenti di terreno attorno alla baia, attratto dalla prospettiva di poter sfruttare l’antica sorgente termale presente in zona.

Da questa intuizione è nato il parco termale che, al pari di quanto è avvenuto con i Giardini Poseidon nella baia di Citara, ha sicuramente conferito ancor più fascino all’intera area, partecipando così allo staordinario sviluppo del comune di Lacco Ameno e dell’isola tutta a partire dagli anni ‘50 del ‘900.


Non solo turismo però. Questa bellissima spiaggia è al centro anche della leggenda dello sbarco di Santa Restituta, una dei 49 martiri di Abitina giustiziati nel 304 in Tunisia per non aver rinunciato alla fede cristiana.

Ogni anno, il 16 maggio, la spiaggia diventa il palcoscenico della rappresentazione del processo imbastito dai centurioni dell’imperatore Diocleziano contro la Santa africana (patrona dell’isola d’Ischia e del piccolo comune di Lacco Ameno) con la messa in scena dello sbarco sulla riva e dell’accoglienza riservatale dalla comunità locale, una delle più antiche "enclosures" cristiane dell’intero Mediterraneo occidentale.

Natura, storia, fede, turismo, San Montano è tutto questo e anche di più. È, ad esempio, grazie al suo fondale basso e sabbioso, il lido ideale per famiglie con bimbi piccoli al seguito, per non dire della sua posizione riparata, in alcune ore del giorno addirittura ombrata, che la rendono preferibile agli occhi di chi mal sopporta il caldo torrido dei mesi estivi.

Il costo di un ombrellone e due lettini è un po' più alto rispetto alla media delle altre spiagge (siamo sui 25-30,00 euro al giorno), anche se c’è un tratto libero, particolarmente affollato nel mese di agosto, che costituisce una valida alternativa.

Per gli amanti della zona
, o anche per chi fosse interessato a conoscerla più nel dettaglio, l’Hotel Terme San Lorenzo dispone di un comodo servizio navetta con la spiaggia, oltre che una serie di camere che affacciano direttamente sulla baia e sullo spettacolare sky line del lungomare dei due comuni di Lacco Ameno e Casamicciola Terme.

Altri alberghi vicini alla spiaggia sono
:
San Montano Resort & Spa
Hotel la Reginella
Hotel della Regina Isabella
Hotel Mezzatorre Resort e Spa



Pronto Ischia è un servizio GRATUITO di ricerca e prenotazioni Hotel offerto da:
Secure Viaggi T.O.
Aut. Regione Campania n. 431 del 17/09/08
© Itiner s.n.c. P.Iva e CF: 05706061214
Via Nuova Cartaromana, 125 - 80077 Ischia (Na) Italia. - Tel. +39 081.1975.1975