Torna alla Home di Articoli & Guide
Altre Foto

Spiaggia di Cava Grado

Angolo di paradiso a due passi da Sant'Angelo

Spesso chi viene in vacanza a Ischia commette l’errore di limitarsi ai soliti "giri": il Castello Aragonese; via Roma e il corso Vittoria Colonna; il Fungo; la Chiesa del Soccorso; il borgo di Sant’Angelo. Soprattutto in quest’ultimo caso, quasi sempre si finisce col visitare la sola piazzetta, trascurando tutto quanto c’è prima e attorno questo antico villaggio di pescatori.

Come, ad esempio, la spiaggia di Cava Grado, un fazzoletto di sabbia sotto la piazzola di sosta degli autobus, a poche centinaia di metri dall’ingresso del paese. Un’oasi di pace che, nove volte su dieci, compare davanti inaspettatamente, mentre ci si accinge a fare e vedere tutt'altro.

La spiaggia è piccola e regala un bel colpo d’occhio sulla "Torre", l’isolotto tufaceo collegato alla piazzetta di Sant'Angelo da un piccolo istmo in pietra. Geograficamente la Torre è il punto più a sud dell’isola d’Ischia e si chiama così perché fino ai primi del XIX secolo in cima c’era una delle tante fortezze di avvistamento sparse per la maggior parte lungo la costa.


La spiaggia è in parte libera e in parte privata
. Sotto uno dei costoni che la cingono c’è un piccolo bar-ristorante che "sforna" (a detta dei più con un ottimo rapporto qualità prezzo) i piatti tipici della tradizione marinara e di terra dell’isola d’Ischia. Neanche il tempo di mettere i piedi in acqua e si può apprezzare il calore delle acque sorgive che risalgono dal sottosuolo, come nella vicina baia di Sorgeto e alle Fumarole, l’ultimo tratto di spiaggia dei Maronti che sconfina nel comune di Serrara Fontana.

L’unico sacrificio per arrivare a Cava Grado
sono i gradini che portano in spiaggia. Sacrificio ampiamente ripagato dalla bellezza e la tranquillità del luogo, nonchè - come ha scritto qualcuno - dalla possibilità di passare velocemente "dal lettino allo spaghetto" o "alla bruschetta".

In macchina la soluzione più comoda è lasciare l’auto nel parcheggio di Succhivo,
una piccola frazione lungo la strada che porta a Sant'Angelo, e raggiungere da lì la spiaggia imboccando una strada laterale poco distante dall’unica stazione di servizio della zona. Anche questa passeggiata di gradoni è molto suggestiva perché ci restituisce un’immagine più autentica di Ischia, coi suoi numerosi alvei naturali, assai diffusi proprio in questo versante (meridionale) dell’isola. Con l’autobus la tratta è coperta dalle linee CD (circolare destra) CS (circolare sinistra) e numero 1 con partenza da Piazza Trieste e Trento nei pressi del porto di Ischia.

Quale che sia la scelta, Cava Grado merita senz’altro una visita
, anche in compagnia dei più piccoli, sicuramente più facili da gestire nella quiete di quest’angolo di paradiso dell’isola più grande e bella del Golfo di Napoli.

Ischia Vi aspetta!

Pronto Ischia è un servizio GRATUITO di ricerca e prenotazioni Hotel offerto da:
Secure Viaggi T.O.
Aut. Regione Campania n. 431 del 17/09/08
© Itiner s.n.c. P.Iva e CF: 05706061214
Via Nuova Cartaromana, 125 - 80077 Ischia (Na) Italia. - Tel. +39 081.1975.1975