IMPREVISTI? PRENOTA A BASSO RISCHIO! ACCETTIAMO IL BONUS VACANZE. Scopri la promozione!
Torna alla Home di Articoli & Guide
Altre Foto

Le Antiche Stufe dell'Hotel San Lorenzo

Uno degli alberghi storici dell'isola d'Ischia.

Se è fuori dubbio che il contributo maggiore alla rinascita turistica ed economica di Ischia  provenne dal commendatore Angelo Rizzoli (1889-1970), bisogna riconoscere che all’ingresso dell’isola nella modernità contribuirono da protagonisti anche altri attori. Uno di questi fu il professor Cristofaro Mennella (1907 - 1976) che, tra i tanti meriti acquisiti in vita, ne vanta uno poi rivelatosi fondamentale per il "giro di boa" dell’isola dopo le difficoltà delle due guerre mondiali.

Senza infatti la sollecitazione di questo professore
, appassionato di climatologia e tra i fondatori del "Centro di Studi su l’Isola d’Ischia", il 26 maggio 1948 non ci sarebbe stata la "giornata ischitana" del XXVII Congresso dell’Associazione Medica Italiana di Idrologia, Climatologia e Talassografia. Quell’appuntamento è stato in seguito riconosciuto da più parti come la "goccia" da cui è scaturita la lunga stagione del termalismo sociale e assistito che ha garantito lo sviluppo turistico della più grande delle isole del Golfo di Napoli.


Agli scienziati accorsi quel giorno di fine maggio sull’isola, furono fatte visitare le Antiche Terme Comunali e le Terme Militari nel comune di Ischia, il complesso del Pio Monte della Misericordia a Casamicciola (dove si svolse poi il convegno) e gli stabilimenti termali di Lacco Ameno: le Terme Radium S. Restituta, le Terme Regina Isabella e, poco più sopra, al confine con Forio, le "Stufe di San Lorenzo", una sorgente fumarolica utilizzata fin dal XVI secolo dalla popolazione locale per la cura di artrosi e dolori reumatici.

Fu la svolta
. Di lì a poco arrivarono gli investimenti di Rizzoli che finanziò la Pithecusa Spa del dott. Pietro Malcovati per la realizzazione sulle sorgenti del gruppo Regina Isabella-Santa Restituta dell’omonimo Hotel della Regina Isabella. Da lì sono cominciate anche le fortune del vicino Hotel Terme San Lorenzo, tuttora uno dei migliori alberghi dell’isola d’Ischia per le cure termali.

Oggi l’Albergo Terme San Lorenzo è un moderno quattro stelle
con tutti i comfort della categoria: camere sobrie in stile mediterraneo (classic, comfort, superior), ampio giardino, piscine scoperte e coperte (4 piscine all'aperto e due al coperto), cucina in linea con la migliore tradizione locale e partenopea, Centro SPA e il reparto termale "Antiche Stufe di San Lorenzo" che da secoli sfrutta i vapori sulfurei di una sorgente che ha restituito vigore a molti personaggi illustri, tra cui Giuseppe Garibaldi, l’"eroe dei due mondi".

Perciò il consiglio è non ridurre la modernità di Ischia
a poche, conosciutissime biografie. Ci sono altre storie, come quella di Cristofaro Mennella, e appunto altri alberghi, come l’Hotel Terme San Lorenzo, che fanno parte a pieno titolo del "racconto" di Ischia. Non solo la più grande, ma anche la più bella tra le isole del Golfo di Napoli.

Pronto Ischia è un servizio GRATUITO di ricerca e prenotazioni Hotel offerto da:
Secure Viaggi T.O.
Aut. Regione Campania n. 431 del 17/09/08
© Itiner s.n.c. P.Iva e CF: 05706061214
Via Nuova Cartaromana, 125 - 80077 Ischia (Na) Italia. - Tel. +39 081.1975.1975