Torna alla Home di Articoli & Guide
Altre Foto

Sogno di una notte di mezza estate ai Giardini La Mortella

La celebre commedia di Shakespeare ambientata nel parco dei coniugi Walton

Sold out fin dalla prima serata. È per forza questo il dato da cui bisogna partire per smentire tutti quelli che... "con la cultura non si mangia". Invece, non solo si mangia, ma si riesce anche a fare turismo di qualità premiando i luoghi attraverso il teatro e il racconto.

Questa la mission della "Platypus Itinerary", agenzia turistica sui generis che realizza prodotti culturali per valorizzare l'enorme patrimonio storico e naturalistico dell'isola d'Ischia. L'abbiamo visto sia con l'escursione archeomarina di Aenaria che con i Fantasmi del Castello aragonese, visita teatralizzata notturna della fortezza di Ischia.

Ieri (29 luglio 2016 - ndr-) è stata la volta di "Sogno di una notte di mezza estate", la commedia più famosa di William Shakespeare, portata in scena negli ambienti "fatati" dei Giardini La Mortella di Forio. Uno spettacolo itinerante realizzato dalla compagnia teatrale Artù, altra brillante realtà isolana che riesce ad abbinare la passione per la recitazione al turismo culturale.


Due ore di teatro diffuso attraverso il giardino di William e Susana Walton, con gran finale sul palco del Teatro Greco incorniciato dal celebre sky line di Forio. Da sottolineare la capacità del regista Giuseppe Iacono di adattare l'opera agli scenari sempre cangianti del giardino, per non dire della scelta di vestire gli attori con costumi greci anziché celtici come nell'opera originale.

Una scelta, questa, che Emanuele Mattera guida della serata, nonché patron della Platypus, ha descritto per quel che è: un sentito omaggio degli attori e del regista a Pithecusa, la più antica colonia della Magna Grecia. Perciò, una volta a Ischia, se vi va di trascorrere una serata magica in compagnia di Teseo, Lisandro, Demetrio, Ermia, Elena, Oberon, Puck e gli altri personaggi che affollano questa commedia degli equivoci non dovete far altro che chiamare lo 081/990118, oppure scrivere a info@platypustour.it.

Infine un plauso doveroso alla Fondazione Walton che dal 2010, anno della scomparsa di Susana Gyl, amministra questo splendido parco-giardino che si trova all'inizio della strada che porta fin nel cuore del bosco di Zaro.

"Sogno di una notte di mezza estate", infatti, fa parte del cartellone-eventi estivo del giardino. Insieme ai concerti del Teatro Greco, a quelli della Sala Recite, alle visite guidate invernali (pure queste realizzate dalla Platypus) e agli altri eventi realizzati nel corso dell'anno, quest'iniziativa contribuisce a mantener viva e in salute una struttura che ha bisogno di grandi numeri per andare avanti. Obiettivo che però - ed è l'aspetto più importante - viene raggiunto senza mai abdicare al mandato ricevuto da Lady Susana: continuare a far vivere il "sogno" dei Giardini La Mortella, e con esso quello dell'isola d'Ischia.

Pronto Ischia è un servizio GRATUITO di ricerca e prenotazioni Hotel offerto da:
Secure Viaggi T.O.
Aut. Regione Campania n. 431 del 17/09/08
© Itiner s.n.c. P.Iva e CF: 05706061214
Via Nuova Cartaromana, 125 - 80077 Ischia (Na) Italia. - Tel. +39 081.1975.1975