Torna alla Home di Articoli & Guide
Altre Foto

Capodanno a Ischia

Ischia è pronta ad accogliervi per il cenone di San Silvestro

Viviamo un'epoca complicata che sta erodendo le certezze di tutti: lavoratori dipendenti, commercianti, imprenditori, industriali, politica, istituzioni. ln questo clima, dimenticare per qualche giorno le incombenze che ci aspettano, non è una fuga dalle proprie responsabilità; al contrario, è la cosa migliore da fare per andare incontro all'anno nuovo con rinnovata fiducia. Ecco perché Ischia fa al caso vostro: perché è il luogo migliore per lasciarsi alle spalle tutta la negatività del passato e aprirsi speranzosi all'avvenire.

Del resto, la gente del Sud è da sempre molto attenta a esorcizzare il male con una serie di riti che girano attorno ai due elementi fondamentali del rumore e del fuoco: da qui nasce la tradizione dei fuochi pirotenici e quelle più antiche dei colpi d’arma da fuoco o di gettare oggetti ritenuti vecchi, inservibili, dalla finestra di casa.


Prima dei riti apotropaici, però, ci sono quelli augurali che servono a rinsaldare i legami familiari e di gruppo. La buona tavola è l'elemento fondamentale per celebrare la coesione del gruppo e, anche sotto questo punto di vista, Ischia è location assolutamente all’altezza delle aspettative. Basti pensare che un detto popolare molto in voga sull'isola Verde recita così: «a Ischia si mangia si beve e si fischia e dopo aver mangiato bevuto e fischiato e Viva Ischia e chi l’ha creata!». 

Astici, aragoste, capitoni, murene, polpi, calamari, cozze, vongole, sono solo alcune delle specialità che si possono trovare sui banchi del pescato ischitano la mattina del 31 dicembre, fermo restando che il cenone negli alberghi di Ischia, non è solo a base di pesce. Anzi! La cucina ischitana, fatto inconsueto per un'isola, ha una doppia anima di terra e di mare, o meglio ancora, ha una tradizione culinaria prevalentemente di terra, in ossequio alla millenaria vocazione agricola del territorio.

Il capodanno a Ischia non è però solo cibo. Subito dopo i tradizionali fuochi di mezzanotte, le piazze di Ischia - Piazza Degli Eroi a Ischia Porto, Piazza Marina a Casamicciola Terme, la piazzetta di Sant'Angelo a Serrara Fontana –  insieme alle discoteche, per i più giovani, sono letteralmente invase da migliaia di persone che proseguono la loro serata in attesa della prima alba del nuovo anno.

Sembra finita qui ma non lo è, perché dopo il caos, i fuochi, riti propiziatori (mangiare le lenticchie, indossare qualcosa di rosso e simili) dopo insomma, il giusto tributo alla festa, viene il momento del silenzio, del relax autentico, che, nel caso di Ischia, non consiste certo nell'andare a dormire, ma nella possibilità esclusiva di concedersi un bagno termale, un massaggio rilassante o qualche altro trattamento di bellezza in un uno dei tanti alberghi pronti ad ospitarvI per festeggiare il Capodanno sull’isola d’Ischia.

Pronto Ischia è un servizio GRATUITO di ricerca e prenotazioni Hotel offerto da:
Secure Viaggi T.O.
Aut. Regione Campania n. 431 del 17/09/08
© Itiner s.n.c. P.Iva e CF: 05706061214
Via Nuova Cartaromana, 125 - 80077 Ischia (Na) Italia. - Tel. +39 081.1975.1975