Torna alla Home di Articoli & Guide
Altre Foto

Gli Urban Sketchers a Ischia per disegnare l'isola

I paesaggi di Ischia disegnati a matita su taccuino

A Ischia sono molti i luoghi ideali per dipingere e creare in armonia con la natura. Il più famoso è senza dubbio il Castello aragonese, non a caso dimora di uno dei più grandi artisti isolani, quel Gabriele Mattera che grazie al suo punto di osservazione privilegiato ha realizzato molte opere di grande spessore artistico.

Perciò non deve stupire che la community degli "Urban Sketchers" abbia deciso, da qualche anno a questa parte, di far tappa proprio al Castello d'Ischia per uno dei suoi incontri annuali. L'evento vede protagonisti artisti provenienti da tutto il mondo che, per cinque giorni, generalmente tra settembre e ottobre, si cimentano a osservare e dipingere tutto quel che li circonda.

Dal Castello aragonese, ai pescatori di Ischia Ponte, passando per la Mandra fino al Negombo, tappa finale del workshop (egregiamente organizzato da Simonetta Capecchi), oltre trenta disegnatori "armati" nient'altro che di matite, pennelli e taccuino si divertono a "catturare" su carta gli splendidi paesaggi della più grande tra le isole partenopee.



ProntoIschia ha seguito l'ultima tappa del workshop che, come abbiamo detto, si è tenuta al Negombo, nella splendida cornice della baia di San Montano. Dopo un briefing iniziale gli artisti, tra cui il malese Ch'ng Kiah Kiean, si sono sparpagliati tra le balze e la spiaggia del parco.

Abbiamo provato a fotografarli in maniera discreta
, cercando di interferire il meno possibile col processo creativo. Ne è venuto fuori un bel reportage in cui, oltre a fotografare gli artisti al lavoro (bellissimi i disegni di Caroline Peyron, artista francese e napoletana d'azione), abbiamo approfittato volentieri per fare qualche scatto al parco e alla spiaggia.

Del resto si dice che "il bello chiama il bello"
, e quindi complice un'incantevole giornata di ottobre valeva assolutamente la pena soffermarsi anche sulla baia di San Montano cinta dai due piccoli promontori di Zaro e Montevico.

Una bellezza quasi tropicale che, specie in bassa stagione, restituisce il volto più autentico dell'isola, assai diverso da come appare nei mesi di luglio e agosto. Se non ci credete, tocca venire. Ischia Vi aspetta!

Pronto Ischia è un servizio GRATUITO di ricerca e prenotazioni Hotel offerto da:
Secure Viaggi T.O.
Aut. Regione Campania n. 431 del 17/09/08
© Itiner s.n.c. P.Iva e CF: 05706061214
Via Nuova Cartaromana, 125 - 80077 Ischia (Na) Italia. - Tel. +39 081.1975.1975